Le recenti Fashion Week di New York, Milano e Parigi hanno concluso un altro capitolo emozionante nel mondo della moda, portando con sé una ventata di creatività e innovazione che ha illuminato le passerelle. Dalla celebrazione del quotidiano con la collezione più sobria di Bottega Veneta alla fusione di origini equestri e cultura motociclistica di Hermès, fino alla sensualità audace di Saint Laurent, questa stagione ha offerto un ampio spettro di interpretazioni e narrazioni stilistiche.

In questo contesto di eclettismo e audacia, le borse emergono ancora una volta come oggetti del desiderio, simboli di tendenza e imprescindibili dichiarazioni di stile. Le forme cilindriche dominano la scena, reinterpretate con originalità da marchi come Remain, Private Policy e Sportmax, mentre Undercover sorprende con un’ironia alla Demna, proponendo borse che imitano le buste della spesa in plastica. Coperni ci proietta nel futuro della materialità con una borsa composta dal 99% di aria e l’1% di vetro. Louis Vuitton, sotto la guida visionaria di Nicolas Ghesquière, presenta mini bauli a forma di cubo che promettono di diventare il prossimo oggetto del desiderio non appena saranno disponibili nei negozi.

Non manca Gucci, che introduce una piacevole sorpresa con una nuova tonalità di rosa per la sua borsa Matelassé, aggiungendo un tocco di vivacità alla collezione. L’autunno/inverno 2024/2025 si preannuncia come una stagione indimenticabile per gli amanti delle borse. Con una varietà ampia di modelli innovativi, la scelta si rivela più che mai un lusso. Ecco una selezione di borse per la stagione autunno/inverno 2024/2025 che promettono di soddisfare gusti raffinati ed esigenze pratiche.

it_ITIT